Home News Operazione antiterrorismo in Belgio

Operazione antiterrorismo in Belgio

728
CONDIVIDI

La polizia ha condotto un’operazione antiterrorismo a Verviers, in Belgio e, secondo quanto annuncia la Procura, ci sono state due persone morte e una ferita. A riportare la notizia, è stata l’edizione online di Rtbf, secondo cui non ci sono state vittime tra le forze di polizia.

Gli attentatori sarebbero jihadisti, almeno secondo quanto si è appreso dalle fonti del governo federale citate dai media. L’operazione è stata condotta dalla polizia al 16 di rue de la Colline, in un’ex panetteria, nel quartiere della stazione di Verviers, nei confronti di tre individui sotto sorveglianza, appena rientrati dalla Siria, secondo quanto scrive l’agenzia di stampa Belga.

L’assalto è stato condotto dalle forze speciali della polizia che sono entrate nell’edificio, mentre i tiratori erano all’esterno e sorvegliavano i tetti delle case. A scriverlo è l’agenzia di stampa Belga.

Adesso in tutto il Paese, sono in corso operazioni e controlli. In Belgio, è particolarmente diffuso il fenomeno dei “foreign fighters”, gli europei radicalizzati andati a combattere in Siria e altri luoghi di crisi.

CONDIVIDI