Home News Curiosità Vino rosso, un toccasana per bruciare grassi

Vino rosso, un toccasana per bruciare grassi

1157
CONDIVIDI
vino elegante

vino eleganteBuone notizie in arrivo per coloro che sono a dieta ma amano bere vino rosso, senza esagerare però! Se gli alcoolici sono la prima cosa ad essere banditi dalle tavole quando si decide di mettere mano alla dieta, forse è perché non tutti sanno che il vino rosso aiuta a bruciare i grassi. A darne notizia è un nuovo studio condotto negli Usa. Questa bevanda, come anche il succo d’uva rossa, aiuta a bruciare i grassi. La ricerca, condotta da scienziati di tre atenei americani, fra cui Neil Shay dell’University of Oregon, hanno scoperto che bere quantità moderate di vino rosso o di succo d’uva rossa aiuta le persone obese a gestire il loro peso.

Il team – si legge sul “Journal of Nutritional Biochemistry” – ha esposto cellule di fegato umano coltivate in laboratorio e cellule di grasso agli estratti di quattro sostanze chimiche naturali trovate nell’uva della Vitis Rotundifolia, una varietà comune dai chicchi rosso scuro. Ebbene, la crescita delle cellule di grasso è “significativamente rallentata”, mentre anche il tasso di formazione delle nuove cellule grasse ha subito una brusca frenata. Soprattutto, il metabolismo degli acidi grassi nelle cellule del fegato è accelerato.

Questo non significa però che è consentito esagerare con l’alcol nella speranza di dimagrire più in fretta. “Non abbiamo scoperto che questo composto migliora o accelera la perdita di peso – precisa Shay al ‘Telegraph’ – Ma che, potenziando il metabolismo dei grassi, specialmente nel fegato, può migliorarne il funzionamento nelle persone in sovrappeso. Se potessimo sviluppare una strategia alimentare per ridurre il pericoloso accumulo di grasso nel fegato usando alimenti come i grappoli d’uva, questa potrebbe essere una buona notizia”.