Home Varie Eventi Winehouse, lusso e gusto alla portata di tutti

Winehouse, lusso e gusto alla portata di tutti

1291
CONDIVIDI
ristorante Winehouse

ristorante WinehouseUna cena che ha deliziato il palato di tutti gli invitati. Ieri sera, mercoledì 18 marzo, al Ristorante Winehouse di Scafati il lusso e il gusto si sono incontrati ma stavolta per clienti un po’speciali. L’esclusivo ristorante è nato da un’idea del giovane imprenditore Paolo Nocerino che ha presentato ufficialmente la sua stagione di eventi e menù con una cena riservata ai food blogger e agli operatori della stampa.
Il fascino del vintage, la prelibatezza delle portate preparate dal bravissimo chef Aldo Sorrentino e la cordialità dei proprietari, Paolo e il simpatico socio Donato D’Angelo hanno reso davvero unica quella che poteva essere una serata come tante. Una cena, dunque, preparata ad hoc per gusti raffinati, ricca di portate dai sapori particolari.
Curiosi di conoscere il menù che lo chef ha preparato per l’occasione? Vi accontento subito!

Menù della serata al Ristorante Winehouse

Per iniziare, gli ospiti sono stati intrattenuti con un aperitivo di bruschette e prosecco. Una volta accomodati al tavolo, la sola vista dei crocchè di baccalà e patate e di quelli in crosta di nocciole ha subito acceso i sensi di tutti. Vi assicuro che le pietanze non erano solo buone ma anche belle da vedere.

Cosa dire delle polpette di friarielli e delle zeppoline di pasta cresciuta? Ad accompagnare il tutto anche grissini, taralli e del buon pane bianco. A seguire sono state servite le barchette di peperoni con patate, speck e provola dal sapore raffinato, il tortino di scarole e a questo punto non poteva mancare che lei, la regina della cucina partenopea: la parmigiana di melanzane.

Per restare ancora in tema di verdure e ortaggi ecco servire una gustosa quiche di zucchine, una torta salata gustosa e semplice, composta da un involucro di pasta brisée che racchiude un ripieno di zucchine e formaggio.

E dopo un antipasto di tutto rispetto ecco arrivare i primi piatti: paccheri con baccalà, olive e capperi, una vera prelibatezza per tutti coloro che amano il baccalà e a seguire  il tradizionale piatto di pasta e patate con provola.

E per finire i dolci! Una soffice millefoglie con crema pasticcera ed amarena, una cheescake con marmellata di mirtilli, la panna cotta e il tortino al cioccolato con crema di arance hanno regalato un tocco di dolcezza alla serata. Il profumo del buon vino rosso e la musica da sottofondo e la bella compagnia hanno contribuito poi a rendere la cena ancora più piacevole.
Tutto davvero buonissimo! Vale sicuramente  la pena fermarsi a mangiare al Ristorante Winehouse e se pensate che non potete concedervi il lusso di entrare in un locale così raffinato, vi sbagliate!
Infatti, per rendere ancora più il lusso alla portata di tutti, il ristorante ha promosso anche alcune offerte:
Il martedi Menù di coppia in cui la donna è ospite del locale.
Mercoledì: “Primi all’infinito”… possibilità di degustare primi piatti in quantità al prezzo di uno soltanto.
Giovedì: serate a tema con i gusti tipici delle varie località geografiche.
Venerdì sabato e domenica: offerta menù all inclusive a 18 euro.
Winehouse è a Scafati, presso la Galleria Commerciale Plaza (via S. Pertini, 23).