Home Varie Ambiente Allerta meteo in Italia. Tempo instabile su tutta la penisola

Allerta meteo in Italia. Tempo instabile su tutta la penisola

740
CONDIVIDI
pioggia

pioggiaCattive notizie in arrivo dal meteo. Le previsioni hanno annunciato un weekend sotto la pioggia, in particolare al nord. L’assaggio dell’estate di questi ultimi giorni ha ceduto il posto a pioggia e freddo. Dopo Ferox, il ciclone che ha colpito l’Italia con piogge e temporali è arrivata una nuova perturbazione, Venere, che da ieri ha reso il tempo instabile da Nord a Sud. Quindi il weekend si prevede sotto l’acqua con forti temporali e nubifragi soprattutto in Emilia Romagna. Scenderanno le temperature e addirittura sul settore alpino è attesa la neve sopra i 1200 metri. Ma se il Centro ed il Nord saranno flagellati dal maltempo, va meglio al sud dove sarà più asciutto e più soleggiato.
Come riportato su meteo.it sabato il tempo sarà abbastanza buono su Ionio, Calabria e Isole; nel resto del’Italia, prevalenza di nuvole con maggior rischio di instabilità al Centro, tra Lazio, Umbria, basse Marche e Abruzzo. Piogge localmente moderate in Friuli, più isolate nel resto del Centro, precipitazioni anche su Emilia Romagna, Veneto e settore alpino centrale. Rischio di locali rovesci tra mattina e pomeriggio anche in Campania. Venti da ovest o nord-ovest moderati nelle Isole, zone Tirreniche e al Sud , calo termico al Nordovest e nel Lazio, per lo più in rialzo al Centrosud.
Domenica si affievolisce la perturbazione e tende a traslare verso nord-est: nel complesso nuvole meno diffuse e continue con maggiore variabilità e possibilità di schiarite su pianure del Nord e coste del Centro. L’atmosfera non sarà però del tutto stabile, con locali rovesci o temporali in molte zone del settore alpino e nelle zone interne del Centro. Rischio di qualche pioggia anche su Appennino settentrionale e meridionale e monti della Sardegna. Temperature in rialzo. Sarà una giornata meno ventosa, ma soffieranno ancora venti localmente moderati su Calabria e Isole.
La tendenza vede attualmente un inizio settimana non tranquillo, per l’avvicinamento di un’altra perturbazione da ovest che porterà un possibile peggioramento al Nordovest che comincerà nella giornata di martedì.”