Home News Cronaca Caserta – Ustionato dal camino, muore bimbo di 5 anni

Caserta – Ustionato dal camino, muore bimbo di 5 anni

Ricoverato nel reparto grandi ustionati del Cardarelli di Napoli, il piccolo, originario di Orta di Atella, stamattina è deceduto per arresto cardiocircolatorio

1285
CONDIVIDI

Non ce l’ha fatta il bambino di 5 anni che, nella giornata di ieri, era stato ricoverato presso la Terapia Intensiva Grandi Ustionati dell’ospedale Cardarelli di Napoli.
Il piccolo, originario di Orta di Atella, comune della provincia di Caserta, era stato trasportato presso il nosocomio partenopeo nella giornata di sabato dove, da subito, le sue condizioni erano apparse disperate. Il bambino, infatti, presentava ustioni sul 90% del corpo.

Dagli accertamenti sembra che l’incidente sia scaturito dal camino presente nell’abitazione familiare.
Dalle prime ricostruzioni desunte dal racconto dei vicini è emerso che il bambino era intento a giocare nei pressi del camino mentre la mamma svolgeva le quotidiane faccende domestiche. Improvvisamente una favilla, schizzata dai ceppi accesi del focolare, avrebbe colpito il bambino provocando l’immediato incendio della sua maglietta in pile. Le grida del piccolo, che in un attimo è diventato una torcia umana, hanno immediatamente attirato l’attenzione della madre la quale, intervenendo nel tentativo di spegnere le fiamme, rimaneva anch’essa ustionata alle mani.

L’intervento di primo soccorso aveva da subito evidenziato la gravità della situazione ed il piccolo era così stato immediatamente trasportato presso il T.I.G.U. diretto dal prof. Gennaro Savoia dove è stata confermata la drammatica condizione clinica.

Questa mattina il suo cuoricino ha smesso di battere.

Tutto il paese si è stretto intorno alla famiglia già dal primo momento tant’è che proprio ieri sera nella parrocchia della frazione di Casapozzano del Comune di Orta di Atella, dove abitano i genitori, si era svolta in maniera spontanea una veglia di preghiera per il piccolo.