Home Arte Steve McCurry in mostra al Pan: ultimo weekend

Steve McCurry in mostra al Pan: ultimo weekend

Ultimi giorni a disposizione per poter visitare la mostra Steve McCurry senza confine

1168
CONDIVIDI
Steve McCurry senza confine
Steve McCurry senza confine

Oltre 30.000 visitatori per la mostra “Steve McCurry senza confini”, inaugurata al Palazzo delle Arti Napoli lo scorso ottobre. McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, punto di riferimento per molti giovani che amano immortalare la realtà e i suoi confini.

La rassegna, oltre a presentare il nucleo essenziale delle sue fotografie più famose insieme ad alcuni lavori più recenti e ad altre foto non ancora pubblicate nei suoi numerosi libri, mette in particolare evidenza la sua attività di fotografo, impegnato “senza confini”  nei luoghi del mondo dove si accendono i conflitti e si concentra la sofferenza di popolazioni costrette a fuggire dalle proprie terre. Il tema è purtroppo di grande attualità e Steve McCurry lo ha documentato fin dalla fine degli anni ’70.

L’esposizione napoletana degli scatti di Steve McCurry ha messo in particolare evidenza il suo impegno “senza confini”,  nei luoghi del mondo dove si accendono i conflitti e si concentra la sofferenza di popolazioni costrette a fuggire dalle proprie terre. Il tema, che Steve McCurry ha documentato fin dalla fine degli anni ’70 con il suo reportage dall’Afghanistan, è purtroppo di grande attualità e questi ultimi giorni di mostra sono l’occasione da non perdere per conoscere le immagini più famose ed emozionanti di una carriera ormai più che trentennale.

Promossa dal Comune di Napoli-Assessorato alla Cultura e al Turismo e dal Pan/Palazzo delle Arti Napoli, la mostra è organizzata da Civita Mostre in collaborazione con SudEst57.La mostra resterà aperta al pubblico fino al prossimo 12 febbraio e nell’ultimo weekend, grazie alla collaborazione con il Comune di Napoli, verrà prolungato l’orario di apertura.

L’ultimo giorno di apertura,

domenica 12 febbraio, l’orario sarà prolungato

fino alle ore 21.00.

 

Per i giorni rimanenti dell’ultima settimana di apertura,

da oggi a sabato,

l’orario di apertura sarà dalle ore 9.30 alle ore 19.30.