Home News Economia & Finanza Rottamazione cartelle Equitalia: proroga fino al 21 aprile

Rottamazione cartelle Equitalia: proroga fino al 21 aprile

Cartelle Equitalia: proroga al 21 aprile 2017 per la rottamazione delle cartelle Equitalia e degli altri Agenti della riscossione

1389
CONDIVIDI
Equitalia
Equitalia

Rottamazione cartelle Equitalia: il Consiglio dei Ministri, con decreto legge, ha previsto la proroga fino al 21 aprile 2017 della scadenza per presentare l’istanza per la rottamazione delle cartelle esattoriali Equitalia e degli altri Agenti della riscossione. Tale proroga contemporaneamente ha stabilito lo slittamento al 15 giugno della data entro la quale Equitalia e gli altri enti preposti devono obbligatoriamente rispondere ai contribuenti, comunicando loro l’esito dell’istanza presentata. In queste comunicazioni verranno indicati, specificamente, l’importo dovuto e la data del versamento in unica soluzione o le date delle rate in caso di opzione per il pagamento dilazionato.

Pertanto, i contribuenti hanno tempo fino al 21 aprile per presentare ad Equitalia e agli altri Agenti della riscossione la domanda su quali debiti intendono attivare la procedura di definizione agevolata.

Occorre sottolineare che la domanda può essere presentata per tutti i cosiddetti carichi affidati ad Equitalia e agli altri Agenti dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2016. Tale domanda consente ai contribuenti di non pagare le sanzioni e gli interessi di mora, limitandosi al versamento del capitale, degli interessi, delle spese sostenute per le procedure di recupero crediti e l’aggio dovuto agli Agenti della riscossione.

Da ricordare, infine, che è possibile ottenere una rateizzazione fino a un massimo di cinque rate. Per le prime tre rate, che devono contenere almeno il 70% delle somme dovute per la definizione, è prevista la scadenza nei mesi di luglio, settembre e novembre 2017. Per le altre due rate, ammontanti al restante 30% delle somme dovute, è prevista la scadenza nei mesi di aprile e settembre 2018.

Ricordiamo, per dovere di cronaca, che prima di aderire alla rottamazione delle cartelle Equitalia è bene e doveroso procedere ad un’accurata valutazione: rottamare cartelle Equitalia potrebbe essere un rischio!