Home Varie Eventi Cena di solidarietà a villa Domi per genitori separati

Cena di solidarietà a villa Domi per genitori separati

A villa Domi cena e solidarietà per la raccolta fondi per il progetto la “Casa di Bruno”

1604
CONDIVIDI
Associazione ONLUS Papà e Mamme Separate

Una serata all’insegna della solidarietà quella di martedì 27 giugno a villa Domi, a Napoli. Organizzato dall’Associazione ONLUS Papà e Mamme Separate, l’evento ha avuto come obiettivo una raccolta fondi devoluti al progetto “La Casa di Bruno”, nato nel 1988 e finalizzato al sostegno dei minori e genitori vittime di dinamiche difficili che inevitabilmente si creano dopo la separazione della coppia.

La casa di Bruno è un bene confiscato alla camorra e ha come finalità quella di accogliere i genitori separati, con difficoltà economiche, soprattutto nelle prime fasi della separazione e nel riavvicinamento ai figli sottratti o costretti in case famiglia. Un modo questo per ricreare un’atmosfera simile a quella familiare. In particolare lo scopo è di evitare la freddezza e il disagio che, specie in una prima fase delle separazioni, caratterizza gli incontri che avvengono tra figli e genitori in seguito all’allontanamento.

L’idea del progetto è partita dal presidente dell’Associazione, Alessandro Ciardiello, dalla psicologa Barbara Arena e da un collaboratore Giacomo Rotoli. Per la realizzazione del progetto non è stato chiesto nessun fondo finora  e “nè chiediamo fondi”  ha sottolineato la dottoressa Arena.

Madrina dell’evento è stata la bellissima attrice e cantante napoletana Marianna Mercurio, che ha piacevolmente intrattenuto gli ospiti. A fare gli onori di casa è stato Domenico Contessa, proprietario di Villa Domi, che ha messo a disposizione la struttura a favore dell’associazione e del progetto.

Tanti gli sponsor che hanno aderito all’evento, tra loro Amaro Rosso, Antica Cioccolateria Napoletana, Le mie Idee di Rosaria Miceli, il birrificio Lenz. Tra loro anche il bravissimo maestro pizzaiolo Salvatore Staiano della Pizzeria “110 e Lode” che con le sue pizze fritte ha deliziato i palati degli ospiti presenti. Accanto a lui il simpaticissimo Gennaro D’Aria, O’ Mast’ d’a’ Pizza, artista poliedrico, cabarettista, attore televisivo e di teatro che ha regalato alla serata un tocco artistico immortalando con la sua macchina fotografica molti ospiti.

Una serata di grande successo che ha visto la solidarietà coniugarsi con tanta musica, intrattenimento e buon cibo.

La Casa di Bruno è in via Gran Sasso, a Secondigliano (Napoli). More info: barbara-arena@libero.it