Home Lifestyle Tv Altamura ospita Osvaldo Bevilacqua e Sereno Variabile

Altamura ospita Osvaldo Bevilacqua e Sereno Variabile

Altamura, da vivere e visitare: storia, tradizioni culinarie e non solo, prodotti tipici e tanto altro; Altamura è la protagonista della nuova puntata di Sereno Variabile

792
CONDIVIDI
Altamura, la Cattedrale

Altamura è la protagonista della nuova puntata di Sereno Variabile, in onda oggi su Rai2 alle 18.15. Una puntata da non perdere e un territorio, quello di Altamura, da vivere e visitare: storia, tradizioni culinarie e non solo, prodotti tipici e tanto altro.

La chiamano la Leonessa di Puglia, città fiera e ribelle, bella e nobile per la sua storia e cultura: Altamura è a poco più di 40 km da Bari e a 19 km da Matera, quasi al confine della Puglia con la Basilicata.
Il nome Altamura ricorda la mitica regina Altea: nel passato era chiamata Altilia, fiorente città dell’antica Peucezia.

Per iniziare focus sulle scoperte legate al territorio: l’uomo di Altamura, il più antico Neanderthal trovato nel sottosuolo in Italia, e il giacimento di impronte di dinosauri più grande rinvenuto in una cava dismessa sempre ad Altamura.
La presenza dell’uomo, ad Altamura, è infatti antichissima: oltre ai numerosi reperti recuperati negli scavi archeologici del territorio, ne sono prova, appunto, i resti dell’Uomo di Altamura (scoperti nel 1993 nella grotta di Lamalunga) appartenuti a un Neanderthal vissuto all’incirca 150.000 anni fa; è l’esemplare di Neandertal più antico e completo di cui si possieda anche il DNA.

Osvaldo Bevilacqua condurrà alla scoperta delle tradizioni culinarie: dalle orecchiette fatte ancora dalle signore del posto, ai dolci secolari tenuti in vita dalle suore di clausura del Monastero Santa Chiara. Spazio anche al celebre pane di Altamura Dop, alle lenticchie Igp e alla salvaguardia delle pecore di razza altamurgiana.
Non mancherà uno sguardo ai balli come la tarantella, allo spettacolo dialettale in vernacolo del gruppo scout Agesci, senza tralasciare la rievocazione in costume dell’evento Federicus, legato al grande imperatore Federico II di Svevia.

Osvaldo Bevilacqua visiterà un’affascinante e storica tipografia, consacrata come un luogo del “cuore” e dei ricordi per molti abitanti della zona.
Per assaggiare i sapori della tavola, una famiglia ospiterà le telecamere di Sereno Variabile in casa propria, in occasione della tradizionale cena di fine anno, a base di piatti e prodotti locali.
Gran finale, in un maestoso palazzo storico al centro di Altamura, per la rievocazione di un ballo in abiti del ‘700, con brindisi al nuovo anno alle porte.

Con Maria Teresa Giarratano si andrà in una Masseria per conoscere una famiglia numerosa e le tante attività offerte ai turisti: dal parco avventura alla fattoria didattica, al laboratorio del formaggio ai tanti prodotti tipici di Altamura.

Questa puntata di Sereno Variabile andrà in onda anche in replica domani alle 7.00.