Home Sport Altri sport Slittino su pista naturale, Coppa del mondo prima tappa: Italia sugli scudi

Slittino su pista naturale, Coppa del mondo prima tappa: Italia sugli scudi

Slittino su pista naturale, tappa di Kuehtai: Italia vince nel singolo maschile, nel singolo femminile e nella staffetta a squadre; Italia "solo" seconda nel doppio maschile

609
CONDIVIDI

Parte con una doppietta azzurra la corsa alla Coppa del mondo femminile di slittino naturale.

Sulla pista austriaca di Kuehtai, Evelin Lanthaler (vincitrice della sfera di cristallo nel 2016 e 2018) ha preceduto Greta Pinggera (regina nel 2017) di 19 centesimi in quello che si preannuncia come un duello che durerà fino alla fine della stagione, mentre l’austriaca Tina Unterberger si è piazzata al terzo posto a 49 centesimi, togliendo ad Alexandra Pfattner la possibilità di completare quella che sarebbe stata una fantastica tripletta. Nella top ten è presente anche Sara Bachmann al settimo posto, staccata di 2″30 dalla vincitrice di giornata.

Grandi emozioni anche nel singolo maschile, in cui Alex Gruber ha mostrato con orgoglio il pettorale di campione del mondo salendo sul gradino più alto del podio in una gara trasformatasi in un derby fra Italia e Austria, in cui i primi quattro classificati si sono piazzati nel giro di otto centesimi. Alle spalle dell’altoatesino è arrivato Thomas Kammerlander a 3 centesimi e Florian Glatzl a 7 centesimi, con Patrick Pigneter (in testa al termine della prima manche) quarto e con un distacco minimale dal podio. Bene anche Florian Clara sesto e Stefan Federer ottavo.

Nel doppio è arrivata la rivincita dell’Austria, con Brueggler/Angerer che avevano concluso la prima manche di sabato a pari merito con Pigneter/Clara e che alla fine si sono messi alle spalle gli azzurri (già vincitori per ben 9 volte della Coppa del mondo di slittino su pista naturale doppio maschile) per 28 centesimi, con i russi Porschnev/Lazarev al terzo posto.

Team Italia vincitore anche nella gara a squadre che ha chiuso l’intenso programma: il terzetto formato da Alex Gruber, Evelin Lanthaler e Pigneter/Clara ha preceduto Austria, Russia e Germania.

Ordine d’arrivo singolo maschile
Coppa del Mondo di slittino naturale
Kuehtai (Aut), 16 dicembre 2018

1. Alex Gruber (Ita) 56″79
2. Thomas Kammerlander (Aut) 56″82
3. Florian Glatzl (Aut) 56″86
4. Patrick Pigneter (Ita)  56″87
5. Michael Scheikl (Aut) 57″03
6. Florian Clara (Ita) 57″39
7. Christin Schopf (Aut) 57″80
8. Stefan Federer (Ita) 58″42
9. Aleksandr Egorov (Rus) 59″02
10. Jack Leslie (Nzl) 59″12

Ordine d’arrivo doppio maschile
Coppa del Mondo di slittino naturale
Kuehtai (Aut), 16 dicembre 2018

1. Brueggler/Angerer (Aut) 59″94
2. Pigneter/Clara (Ita) 1’00″22
3. Porschnev/Lazarev (Rus) 1’00″58
4. Egorov/Popov (Rus) 1’00″66
5. Achenrainer/Brugger (Aut) 1’01″78
6. Lambacher/Lambacher (Ita) 1’02″43

Ordine d’arrivo singolo femminile
Coppa del Mondo di slittino naturale
Kuehtai (Aut), 16 dicembre 2018

1. Evelin Lanthaler (Ita) 58″14
2. Greta Pinggera (Ita) 59″33
3. Tina Unterberger (Cro) 59″63
4. Alexandra Pfattner (Ita) 59″84
5. Ekaterina Lavrentjeva (Rus) 1’00″17
6. Michelle Diepold (Aut) 1’00″30
7. Sara Bachmann (Ita) 1’00″54
8. Lisa Walch (Ger) 1’01″55
9. Daria Maleeva (Rus) 1’03″66
10. Vanessa Markt (Aut) 1’03″72

Ordine d’arrivo staffetta a squadre
Coppa del Mondo di slittino naturale
Kuehtai (Aut), 16 dicembre 2018

1. Italia 1’28″44
2. Austria 1’29″28
3. Russia 1’31″47
4. Germania 1’34″15
5. Ucraina 1’39″16
6. Polonia 1’43″39