Home Auto Primo Piano Auto Cambio e motori della nuova Kia Rio

Cambio e motori della nuova Kia Rio

Progettata per offrire una guida agile e dinamica, nuova Kia Rio ha un cambio manuale a 5 rapporti (a 6 rapporti sui diesel) e un'ampia gamma motori efficienti e vivaci e a basse emissioni

346
CONDIVIDI
nuova Kia Rio design

Motori di ultima generazione efficienti e vivaci e a basse emissioni: in fatto di prestazioni la nuova Kia Rio raggiunge vette di eccellenza.
Progettata per offrire una guida agile e dinamica, nuova Kia Rio vanta un cambio manuale a 5 rapporti (a 6 rapporti sui diesel) e un’ampia gamma motori, a partire dal nuovo 1.0 T-GDi da 100 cavalli che affianca il classico 1.2 benzina, e da due motorizzazioni 1.4 diesel da 77 e 90 cavalli.

La gamma di motorizzazioni delle nuova Kia Rio comprende propulsori a benzina e diesel in grado di coniugare performance e consumi.
Per ottimizzare l’efficienza e abbassare consumi ed emissioni, tutte le versioni sono equipaggiate di serie del sistema Kia ISG (Idle Stop & Go).

Il modernissimo tre cilindri 1000 T-GDI (Turbo Gasoline Direct Injection) è la risposta di Kia alla tendenza verso il downsizing delle cilindrate e la sovralimentazione turbo ed è uno dei pilastri della nuova Rio.

Assieme alle basse emissioni e alla grande efficienza, il basso peso di questo motore influisce anche sulle caratteristiche di guida perché riduce il carico sulle ruote anteriori e migliora il bilanciamento della vettura.

Accanto al 1000 T-GDI sarà disponibile un 1.2 lt. L’1.2 eroga 84 CV a 6000 giri/min con la coppia massima di 122 Nm a 4000 giri/min, con un consumo medio di 4,8 litri/100 km ed emissioni di CO2 di 109 gr/km.

L’alternativa a gasolio consiste nell’efficiente il 1.4 diesel, in versioni da 77 o 90 CV., capaci di ottenere livelli straordinariamente bassi delle emissioni di CO2. La versione da 77 CV raggiunge 88 gr/km, mentre la versione da 90 CV raggiunge il valore di 96 gr/km.

La trasmissione alle ruote anteriori avviene tramite un  manuale a 5 marce con i motori 1.2 e 1.0 turbo da 100 CV, mentre per i motori diesel il cambio manuale è a sei marce.