Home Stasera in tv Stasera in tv sulla Rai, programmi tv stasera 27 maggio 2020

Stasera in tv sulla Rai, programmi tv stasera 27 maggio 2020

Cosa c'è stasera in tv su Rai 1, Rai 2 e Rai 3? Guida ai programmi tv di stasera 27 maggio 2020: film, telefilm, sport, fiction, programmi di Rai 1, Rai 2 e Rai 3

275
CONDIVIDI
Maurizio Battista su Rai 2 conduce Poco di tanto
Maurizio Battista su Rai 2 conduce Poco di tanto

Cosa c’è stasera in tv su Rai 1 e programmi tv stasera: i programmi tv di stasera mercoledì 27 maggio 2020 su Rai 1Rai 2Rai 3.
Nero a metà” con Claudio Amendola, Porta a Porta condotto da Bruno Vespa, “Poco di Tanto” condotto da Maurizio Battista, “Revolution Storie dal futuro” con Federico Russo e Francesco Mandelli, “Chi l’ha visto?”, programma tv condotto da Federica Sciarelli.
Programmi tv della serata Rai: resta sempre aggiornato seguendo la pagina stasera in tv.

Rai 1stasera in tv su Rai 1

Stasera in tv su Rai 1 c’è
Nero a metà“, con Claudio Amendola,
Porta a Porta condotto da Bruno Vespa

su Rai 1 alle 21.20 “Nero a metà” – Carlo Guerrieri (Claudio Amendola) e Malik Soprani (Miguel Gobbo Diaz) sono due poliziotti che più diversi non si può: uno è il classico poliziotto venuto dalla strada, nato nel centro di Roma, che si sente straniero a casa sua; l’altro è un giovane fresco di accademia, di origine africana, perfettamente a suo agio nella Capitale. Un giorno il destino vuole che lavorino insieme e, caso dopo caso, diventano una squadra sempre più affiatata. Stasera l’episodio 3 (Una volta di troppo) e l’episodio 4 (Una notte senza stelle)

su Rai 1 alle 23.40 “Porta a Porta” – Il ministro dello sviluppo economico Stefano Patuanelli sarà ospite di Bruno Vespa a Porta a Porta

Rai 2

stasera in tv su Rai 2

Stasera in tv su Rai 2 c’è
Poco di Tanto“, condotto da Maurizio Battista
e “Revolution Storie dal futuro“, con Federico Russo e Francesco Mandelli

su Rai 2 alle 21.20 “Poco di Tanto” – Continua l’emozionante viaggio nel tempo di Maurizio Battista. Dopo aver riportato, nelle precedenti puntate, i telespettatori nella dolce aria degli anni Sessanta con Orietta Berti e Don Backy  e poi negli anni Settanta con Riccardo Fogli e Sandro Giacobbe, stasera alle 21.20, Maurizio Battista trasporterà il pubblico nei coloratissimi anni Ottanta. Ospiti anche questa volta, due musicisti che hanno lasciato il segno nell’immaginario italiano di quel periodo: Gazebo e Michele Zarrillo. Come sempre, sarà un viaggio a ritroso nel tempo all’insegna dell’ironia, con Battista nella veste di un insolito Virgilio, pronto a traghettare il pubblico, attraverso una ricostruzione fedele e quasi scientifica dei fatti, alla scoperta di quei mitici anni e di tutti i cambiamenti culturali e antropologici che hanno generato.

su Rai2 alle 23.15 ultimo appuntamento con “Revolution – Storie del futuro” –  Le grandi innovazioni che hanno segnato il costume, le abitudini e la quotidianità degli italiani: Francesco Mandelli e Federico Russo nella sesta e ultima puntata di “Revolution – Storie del futuro”, in onda stasera su Rai2 alle 23.15, affrontano temi scientifici come quello dei buchi neri e della fisica quantistica insieme a Luca Pozzi, artista e mediatore interdisciplinare, perché il legame tra arte e scienza è sempre più chiaro. Federico Russo incontrerà, inoltre, Costantino Della Gherardesca per capire quali nuove sfide dovrà affrontare la televisione del futuro e come può rinnovare il suo linguaggio e renderlo “pop”, e quindi più in linea con il pubblico. A chiudere l’incontro di Francesco Mandelli con il giovanissimo direttore d’orchestra Andrea Battistoni, che spiegherà perché musica classica e musica moderna sono profondamente legate, tanto da poter dimostrare che il gruppo hard-rock AC/DC è debitore di grandi musicisti come Ludwig van Beethoven e Gioachino Rossini.

Rai 3

stasera in tv su Rai 3

Stasera in tv su Rai 3 c’è
Chi l’ha visto?”, programma tv condotto da Federica Sciarelli

su Rai 3 alle 21.20 “Chi l’ha visto?” – Nel nuovo appuntamento con “Chi l’ha visto?” stasera alle 21.20 su Rai 3, in primo piano le reazioni dei familiari di Arianna Flagiello – la donna morta lanciandosi dal balcone dopo una lite con il compagno – al verdetto di condanna per Mario Perrotta. L’uomo, che era accusato di maltrattamenti e istigazione al suicidio, ha avuto più di quanto richiesto dall’accusa.